Ragazze e Videogames

Postato il Aggiornato il

Una delle domande che più spesso si fa un videogiocatore online, è quante ragazze pratichino il suo stesso hobby.
Sui forum, discussioni di questo tipo sono bibliche e, quasi sempre non si riesce mai a dare una risposta precisa alla richiesta.
Cerchiamo ora invece, di smentire questa diffusa credenza. Come ben sanno i giocatori incalliti, esistono molti team formati da solo ed esclusivamente ragazze, abbiamo le All Female Gaming Clan e le LadyGamers, clan che si sono affermati nel mondo online da tempo immemore.

A dirlo è anche una ricerca condotta negli Stati Uniti da IBISWorld, di cui si parla in maniera approfondita in un articolo comparso sulle pagine di Reuters.com.
I risultati parlano di un 38% dell’utenza videoludica americana rappresentata da donne, di cui il 28% con un età compresa tra i 18 e i 45 anni, mentre per la stessa fascia d’età, gli uomini fanno registrare il 37% del totale.
Molte sono anche le ragazze che lavorano nel campo Videoludico, un esempio palese è la famosissima Jade Raymond, (di cui vedete un’immagine accanto), la più bella e simpatica Producer di videogames.
Attualmente, dopo un passato in Sony ed EA, lavora per la Ubisoft, è alta circa 5 piedi e 7 pollici, è per il 25% di origine cinese, per un altro 25% australiana e per il rimanente 50% canadese, è laureata alla McGill University.
Ma andiamo a rappresentare le ragazze molto vicine a noi…
Sinora abbiamo parlato di ragazze d’oltremanica, ma analizziamo la situazione in Italia.
Sicuramente, come avrete avuto modo di notare in molte circostanze, il livello di giocatrici in Italia non sarà mai paragonabile a quello straniero (non è l’unica cosa in cui l’Italia non la si può paragonare col mito d’oltre confine).
Ma anche noi vantiamo di bellezze di Origine Italiana.
Cito tra queste una mia carissima amica, nonché ex-collega Elena “Videl” Anania!
Ce ne sarebbero altre, tipo la persona con cui ho passato le più belle giornate in TeamSpeak a giocare a Counter Strike: Source, Angioletta, ecc ecc…
Ora, senza discutere troppo e fasciarvi troppo la testa andiamo a intervistare la rappresentante assoluta delle dolci pulzelle riguardo al loro passatempo preferito!

INTERVISTA AD ELENA “VIDEL” ANANIA

KolfKord: Ciao Elena! E’ un piacere riaverti di nuovo qui, allora, iniziamo con una domanda generica, giusto per sciogliere un po il ghiaccio; come hai iniziato a giocare Online?
Videl: Ciao Alessandro, il piacere è tutto mio🙂 Ho iniziato a giocare online su PC nel 2001, con lo sparatutto in prima persona Quake III Arena. A dir la verità non è stata una scelta, è capitato tutto per caso.
I miei amici di chattate spesso sparivano nel nulla perchè andavano a giocare sui server di Quake, quindi presa dalla curiosità e avendo già la passione per i videogiochi ho comprato anche io Quake 3 e ho cominciato a giocare con loro.Poi prendendo tante botte la mia indole competitiva si è risvegliata e ho cominciato ad allenarmi duramente, fino a raggiungere livelli più che rispettabili.
KolfKord: Ora a cosa giochi? Di cosa ti occupi?
Videl: Nel tempo libero mi dedico a Quake Live, titolo molto simile a Quake III ma totalmente gratuito e ancora in fase open beta. Su Quake Live faccio parte delle Girlz Of Destruction, giocatrici professioniste note nello scenario mondiale degli FPs e che hanno preso parte negli anni a competizioni di grande rilevanza (come ESWC, Quakecon) e con grande esperienza alle spalle.
Dal punto di vista lavorativo, adesso faccio parte del progetto xbox girls, nato dall’accordo tra l’azienda D.C.A. e Xbox italia. In pratica faccio parte del primo team ufficiale femminile xbox.

KolfKord: Volevo arrivare proprio a questo nuovo progetto taggato D.C.A., in pratica a cosa mira? Qual’è il suo obbiettivo?
Videl: Per ora siamo solo agli inizi. Una settimana fa ho conosciuto a Milano nella sede Microsoft le altre ragazze e lo scorso weekend siamo state divise in vari punti vendita Saturn con l’obiettivo di farci conoscere e dare la possibilità al pubblico di sfidarci nei titoli che al momento supportiamo: Lips (gioco canoro) e Halo 3 (sparatutto). Non siamo ancora a conoscenza dei progetti futuri, ma intanto sono già contentissima dell’opportunità che mi è stata concessa.

KolfKord: Come vedi secondo te le ragazze riguardo questo nuovo Sports Elettronico?
Videl: Le ragazze come in ogni altro sport vero ci sono sempre state, ma poichè “merce” rara se nè sempre parlato poco, e per altri motivi (bellezza per esempio).
L’aumento del numero di videogiocatrici non è passato inosservato e quindi vari clan aziende e associazioni si stanno lanciando in progetti riguardanti team femminili che da un lato mi fanno molto piacere perchè sono molto contenta se ci sono altre ragazze che giocano, dall’altro mi infastidisce perchè so che spesso questi progetti sono avviati per motivi di immagine e quindi si pensa più all’aspetto delle ragazze che alla loro skill. Vorrei tanto che tutte le ragazze facessero come e andassero avanti per passione e per la voglia di dimostrare la propria skill, senza mai farsi sfruttare o comunque utilizzare a loro volta queste occasioni per dimostrare che non si tratta sempre e solo di essere femmine.
Se sono nelle g0d è solo e soltanto perchè loro sono come me, hanno voglia di giocare e vincere. Per xbox sono lì perchè mi attirava l’esperienza del gaming su console e perchè voglio dimostrare la mia skill anche lì🙂

KolfKord: Che emozioni hai provato alla tua primissima LAN a cui hai partecipato? Pensavi fosse così?
Videl:  La mia prima lan è stata nel 2004, al Rocket jump di catania. Si trattava ovviamente di una lan di Quake 3, ed era organizzata in modalità Clan Arena 2 contro 2.
Modestamente io e il mio compagno abbiamo portato a casa il primo posto, ero molto emozionata e non avevo mai giocato a Quake 3 in locale, e probabilmente questo è stato il vero motivo per cui sono riuscita a vincere. Ritrovandomi per la prima volta a ping 0 ho giocato in maniera egregia, facendomi tradire dall’emozioni in rare occasioni. Ho provato grande soddisfazione perchè ho dimostrato sia ai partecipanti che alla community di non essere solo “Videl la giocatrice di sesso femminile” ma anche “Videl la giocatrice che sa sparare”🙂

KolfKord: Di cosa ti stai occupando ultimamente?
Videl: Per ora mi sto allenando duramente su xbox 360. Sperando nella riuscita del progetto vorrei continuare a giocare su console, anche su leghe importanti. Grazie a xbox live ho avuto modo di giocare per la prima volta in MLG, la lega più importante per xbox 360, e mi è tornata la voglia di crescere come giocatrice e di imparare. Halo 3 è veramente fantastico, e giocare con il joypad agli FPS non è così assurdo come avrei detto fino a qualche anno fa, quando pensavo che non era credibile giocare un FPS su console. Il prossimo weekend invece sarò alla Dema-Zone Lan, in qualità di membro dello staff.
Per il resto sto cercando di aiutare qualche amico a crescere in vari progetti, come la webtv dei videogiochi di FPSItalia.

KolfKord: I tuoi progetti futuri?
Videl: I miei progetti imminenti, oltre a Xbox girls, sono le prime lan internazionali. Con le g0d stiamo cercando uno sponsor o una multi che ci adotti e che ci faccia volare a Stoccolma per il DreamHack, lan pazzesca che si terrà a metà giugno in Svezia. Abbiamo avuto qualche proposta interessante, stiamo solo decidendo se accettare o meno. Se anche questo dovesse andare in porto, forse per la prima volta nella mia vita riuscirò ad andare al QuakeCon, che quest’anno si svolgerà a Dallas. Magari!

KolfKord: Grazie Ele sei stata molto gentile a lasciare questa intervista. Ciao e in bocca al Lupo per il futuro!
Videl: Grazie mille a te, ancora a volta e…CREPI IL LUPO!

Un pensiero riguardo “Ragazze e Videogames

    kolfkord ha risposto:
    giugno 3, 2010 alle 6:57 pm

    Mi scuso con Elena per l’Up di questo Articolo.
    E’ abbastanza vecchiotto ma fa capire molte cose! ^^

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...